Blog

Il verde in mezzo al mare: Isola d’Elba.

15 Giugno 2019

È quando sei vicino al mare che capisci quanto ti è mancato, quanto sarebbe servito per lavare via la malinconia d’inverno. Questa pausa ha avuto lo scopo di rigenerare, rivitalizzare la creatività. Gettare le basi per una seconda parte dell’anno diversa e si spera migliore. Vivi ogni giorno con la voglia di fare bene senza ossessioni e arriverai più veloce all’obiettivo. L’Isola d’Elba è un’isola inaspettata che fino ad oggi sapevo esistere solo sulle cartine geografiche – viverla, vederla – invece mi ha mostrato un mondo selvaggio, una visione bella del nostro Paese.

Dove mi vedo fra dieci anni? È difficile fare una previsione in un mondo che cambia quotidianamente. La tecnologia ormai è parte integrante della nostra vita e gli amori iniziano e finiscono su un’app. La prima cosa a cui penso è il “dove” vivrò e quale sarà la mia alimentazione – mi vengono in mente il mare, il rispetto dell’ambiente che mi circonda, la riduzione dei consumi. Sarebbe troppo facile sperare di essere felice perché è come una roulette russa, diventa difficile credere che tutto andrà bene. È quindi importante vivere rispettando il prossimo senza giudizi, valutare passo dopo passo cosa fare. Mi godo il momento ogni giorno intanto e faccio appello al desiderio più grande; amare per essere amato. Raccontare la vita per come la vedo.

Altri articoli

Ichnussa (si scrive così). Sardegna nel cuore.

Le Canarie: una seconda casa.

Milano: il mio punto zero.